Fondo Salute Federcontribuenti

Oltre alla CARTA SALUTE Federcontribuenti dedica solo ai membri regolarmente iscritti ed ai componenti delle proprie famiglie la possibilità di poter stipulare una copertura sanitaria pro capite denominata FONDO SALUTE.

Questa iscrizione al costo agevolato di 144,00 euro pro capite permetterà ad ogni iscritto d’accedere ad un fondo dedicato al rimborso delle spese sanitarie che ognuno può sostenere durante i dodici mesi successivi dalla stipula del contratto prevedendo:

AREA RICOVERO

Grandi Interventi Chirurgici

  • 100% rimborso per interventi in strutture convenzionate con rimborso diretto
  • 80% rimborso per interventi in cui si utilizzano i punti a), b), c),
  • 100% rimborso per interventi in cui si utilizzano solo i punti f), g), h), i)

Il sussidio spetta per gli interventi elencati nell’allegato A fino alla somma massima prevista (8.000 euro per tutti gli interventi, 50.000 euro per trapianti, 90.000 euro per interventi in strutture convenzionate con la Società)

Sussidio spese sanitarie secondo tariffario relative a:

a) onorari dei professionisti;
b) diritti di sala operatoria;
c) materiali di intervento ed eventuali apparecchi protesici;
d) retta degenza;
e) assistenza medica, infermieristica, accertamenti diagnostici, trattamenti fisioterapici e rieducativi effettuati durante il periodo di ricovero relativo all’intervento subito;
f) assistenza medica e infermieristica, accertamenti diagnostici, esami di laboratorio, visite specialistiche eseguiti nei 120 gg. Prima dell’intervento per un massimo di 1.000 euro;
g) esami diagnostici, esami di laboratorio, visite specialistiche, fisioterapie, acquisto e noleggio protesi, nei 120 gg. successivi per un massimo di 1.000 euro;
h) prelievo di organi o parti di essi, ricoveri relativi al donatore vivente, accertamenti diagnostici, assistenza medica e infermieristica, intervento chirurgico espianto da donatore vivente, cure, medicinali e rette di degenza per il donatore vivente;
i) spese trasporto con mezzo sanitario (in Italia e all’estero) o spese rimpatrio della salma per decesso dovuto a grande intervento chirurgico all’estero, per un massimo di 3.000 euro.

Nel caso in cui si utilizzano solo i punti f), g), h), i),

Sussidio di assistenza di ricovero ospedaliero:

  • 40 euro al giorno per ricoveri in Italia fino a un massimo di 10 giorni;
  • 60 euro al giorno per ricoveri all’estero fino a un massimo di 10 giorni.

Interventi per Neonati

È prevista la tutela del neonato per gli interventi sostenuti nel primo anno di vita per la correzione di malformazioni congenite per un massimale ad intervento di 10.000 euro.

Cicli di terapie a seguito dl infortunio

Fino a un massimo di 600 euro nell’anno solare
100% spesa per ticket;
100% della spesa con un minimo non sussidiabile di 50 euro per ciclo di terapia.

AREA ASSISTENZA SANITARIA

Assistenza Domiciliare Sanitaria

Sussidio del 50% del documento fiscale, comunque fino ad un massimo di 1.000 euro per anno solare, per terapie mediche, assistenza specialistica, medicazioni, riabilitazioni, prelievi (interventi sanitari a domicilio) effettuate da medico o infermiere o fisioterapista abilitato.

AREA SPECIALISTICA

Visite Specialistiche, Esami Diagnostici, Esami Dl Laboratorio, Accesso Pronto Soccorso

100% della spesa per ticket.

Alta Diagnostica Strumentale e Alta Specializzazione

(per esami compresi nell’allegato B) Anche per prevenzione (con prescrizione medica)

100% della spesa sostenuta presso le strutture convenzionate in forma diretta con un costo di 30 euro per esame a carico del socio;

50% della spesa sostenuta in regime privato o intramurale, con un massimo rimborsabile di 40 euro per esame.

Massimale per anno solare per l’Area specialistica 7.000 euro.

Prevenzione / Controlli

100% ticket per visite specialistiche, esami diagnostici e/o di laboratorio eseguiti anche a solo scopo di prevenzione.

Gravidanza

Rimborso delle spese per le visite, le ecografie e le analisi clinico chimiche effettuate in gravidanza. (fino a un massimo di 700 euro per gravidanza)

Maternità

Ricovero per parto – Diaria di 70 euro giornaliere per massimo 7 giorni di ricovero.

AREA ODONTOIATRICA

Prevenzione

100% delle spese sostenute per l’igiene orale (detartrasi) una sola volta nell’anno solare per piano sanitario sottoscritto. (presso Studi dentistici convenzionati e per spesa ticket SSN)

Cure Odontoiatriche

  • prestazione riservata al solo associato
  • fino ad un massimo di 600 euro nell’anno solare. È previsto il rimborso per le seguenti prestazioni:
  • otturazione di qualsiasi classe (massimo € 40,00 per elemento e non ripetibile prima di quattro anni per lo stesso elemento).
  • estrazione semplice o complessa (massimo € 40,00 per elemento e mai ripetibile per lo stesso elemento).

Per usufruire di tali prestazioni è necessario utilizzare i centri sanitari convenzionati con la rete CesarePozzo.

Cure Odontoiatriche a seguito d’infortunio

Con presentazione del certificato di pronto soccorso:

  • 100% della spesa per ticket
  • 50% della spesa in regime privato.

fino a un massimo di 1.000 euro nell’anno solare e per infortunio

COPERTURA PER LA NON AUTO SUFFICIENZA

– Long Term Care –

La copertura assicurativa Long Term Care garantisce all’assicurato il pagamento di una rendita vitalizia nel caso in cui sopravvenga uno stato di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana.

È considerato in stato di non autosufficienza l’Assicurato che, a causa di una malattia o una lesione, si trovi nell’impossibilità fisica totale e permanente di attendere alle attività quotidiane e necessiti dell’assistenza di un’altra persona.